Archivi tag: muscat

Come noce moscata

Aveva sempre pensato che la noce moscata si chiamasse così in onore di quella misteriosa città. E si era sempre sbagliato. Muscat aspettava la notte con la tranquillita’ di chi sa che il giorno dopo sarà una giornata ancor più luminosa.muscat
Nel piccolo locale con i tavoli di legno e gli uomini in tunica bianca, si serviva solo hareis ma owaal.
Gli piaceva quel miscuglio di grano cotto a vapore, peperoncino, lime, cipolle e squalo essicato.
Giù al suq, nel pomeriggio, aveva visto intere ceste con la carne del pescecane riarsa dal sole, in mezzo a sacche di juta rigonfie: cardamomo, zafferano, curcuma, summacco e noci moscate.
L’Oman era il regno delle spezie. Ma la noce moscata non c’entrava davvero nulla. Muscat vuol dire ancoraggio. E qui, su quei moli di pietra ocra davanti al suo tavolino, da secoli attraccavano portoghesi, indiani, persiani, yemeniti, somali.
Si sarebbe imbarcato anche lui, al mattino seguente, ancor prima dell’alba.

Continua a leggere

Annunci

EAU e Oman

L’estremo lembo orientale della penisola arabica. Il creek e le invenzioni architettoniche di Dubai, lo sfarzo di Abu Dhabi, il fascino di Muscat. Baie e insenature da pirati, forti che sembrano castelli di sabbia, deserti battuti da carovane, mercati carichi di spezie e incenso.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.