Archivi tag: africa

Wimoweh

Ogni mattina ascolto la stessa canzone. Wimowehwimowehwimoweh. Me lo chiede mio figlio. The lion sleeps tonight, versione ovetto kinder con l’ippopotamo timido e il cane danzereccio. 
Si diverte un mondo e poi chiede: “ancola!”.
Dopo averla ascoltata un’ottantina di volte, divento curioso. Il leone s’e’ addormentato…..Da dove salta fuori quella canzone?
Comincia un bel viaggio filologico musicale. La stessa versione dell’ovetto kinder e’ del 1961 ed è quella che porta al successo The Tokens, un modesto gruppo di doo-wop americano.  
Ma questi vocalist da dove l’hanno pescata? In America la canzone era stata portata dieci anni prima dal cantautore folk Pete Seeger, di ritorno dal Sud Africa. Lì nel 1940 il brano era stato inciso da Solomon Linda con il titolo Mbube (il leone).
Solomon Linda, a sua volta, aveva interpretato un vecchio canto zulu sulla storia del loro ultimo re, Chaka il leone. Il leone che s’era addormentato nel momento in cui i colonialisti conquistarono le loro terre. Un leone sempre pronto a risvegliarsi.
E così, una mattina, se ascolti un bambino e sei curioso come lui, puoi partire dall’ovetto kinder e arrivare a una storia di colonialismo. Seguendo il filo di una manciata di note.

Annunci

Togo e Ghana

Lungo il golfo di Guinea:
la patria del voodoo, il regno degli Ashanti il popolo dell’oro, il mercato più grande dell’Africa Occidentale a Kumasi, la costa dalla quale partivano gli schiavi verso le americhe. 

Questo slideshow richiede JavaScript.


Malawi

Nel cuore dell’Africa:
un mese di volontariato internazionale tra i bimbi degli orfanotrofi e la missione della diocesi di Perugia a Zomba.

Questo slideshow richiede JavaScript.