It’s really sharky!

Ricevo e volentieri pubblico da un amico che s’è trasferito per due mesi dall’altra parte del globo, fingendosi un importante ricercatore universitario.

Oramai è diventata un’ossessione. Ogni volta che mi avvicino alla
riva dell’oceano, scruto l’orizzonte in lungo e in largo e cerco di
addocchiare un minimo segnale, un piccolo indizio.
Vinta la diffidenza, ho
un brivido lungo la schiena nonostante l’acqua sia calda. Lo sguardo non si stacca dal fondo e dalle ampie volute disegnate dalle

braccia sotto il pelo dell’acqua.
Il momento peggiore è sempre quello, quando al
largo mi ritrovo in silenzio, con le gambe penzoloni dalla tavola da surf come due bei norcini appesi sopra il banco del salumiere.
Tutti i
racconti sugli squali bianchi mi hanno leggermente suggestionato e da un momento all’altro temo sia arrivato il mio momento per entrare nella catena alimentare dalla porta principale.

Le storie sentite in giro qui in Australia sono semplicemente tremende, anche perché il carattere casuale e completamente random di uno spuntino del grande bianco aumenta l’ansia e la consapevolezza che la vita, molte volte, è un terno al lotto.
E quando sei pronto per entrare in acqua,
qualche surfista se ne esce dall’acqua con aria serena e spensierata e afferma con disinvoltura “hey mate, today is really sharky”.
Cerco un mio equilibrio zen per gestire la faccenda e ci sto anche riuscendo, fino a quando tutte le mie convinzioni si smontano. Sono così concentrato e ossessionato da questa psicosi squalifera che non mi accorgo che tutto crolla durante una cena con amici australiani. Una conversazione banale, nella quale scopro che lo squalo bianco è solo il nono animale più pericoloso dell’Australia.
E ora che ho i piedi finalmente sulla spiaggia, non se se mi sento più sollevato o più angosciato di prima.

Giovanni Besio

Annunci

Informazioni su Marco Bariletti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: