Il marinaio Nico

Me lo sono sempre immaginato alle prese con un grosso timone di legno scuro, una cartina stropicciata con un compasso sopra, una bussola d’ottone e un cappello con un’ancora dorata calcato sulla nuca.
Un capitano sul ponte di comando, insomma.
Ma erano solo distorsioni della realtà, nella mente fantasiosa di un bambino.
Nico era un commissario di bordo.
Un gradino più sotto del comandante, il marinaio che gestisce la logistica della nave.
E di navi ne aveva vissute, Nico.
All’inizio sui mercantili che partivano da Genova negli anni ’50, puntavano la prua a sud est, attraversavano il Canale di Suez, e via, verso l’Oceano Indiano, lo stretto di Malacca, l’Australia, la Nuova Zelanda.
Poi sulle navi da crociera, a fare la vita, la vita del marinaio.
Viaggi e traversate da cui riportava sempre qualcosa. Come quella statuetta aborigena, soprammobile alieno nel salotto di casa mia.
Infine s’era stufato degli oceani e aveva scelto di finire la sua carriera nel mare di casa, tra Genova e Napoli, sui traghetti della Tirrenia.
Veniva da Camogli, Nico. Un borgo che  porta nel nome la vocazione marinara della sua gente: la Casa delle Mogli, il paese abitato da sole donne mentre gli uomini andavano per mare.
E anche lui, sua moglie, l’ha spesso lasciata a casa ma mai abbandonata. Soprattutto nell’ultimo tratto di navigazione, quello più difficile per entrambi.
Che la terra ti sia lieve, Capitano Nico. Come lo sono state le onde del mare.

Annunci

Informazioni su Marco Bariletti


One response to “Il marinaio Nico

  • marina

    Ciao Marco sono Marina cugina di tuo padre. Ti ringrazio per questo splendido e toccante articolo sul caro Nicco. Un po’ di tempo prima del suo ricovero ho fatto tante passeggiate sul molo di Camogli con lui ed era meraviglioso sentire i suoi racconti e lui era felice.
    Mi è sempre stato vicino nei momenti difficili e gliene sarò sempre grata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: